La nostra storia

 

Novembre 1998: durante il viaggio di ritorno da un tranquillo week-end in Toscana, faccio una sosta in un autogrill sull’Autostrada della Cisa e, appesa alle pareti del bagno, noto una borsa rossa, elegante, dimenticata. Dopo aver chiesto senza successo agli avventori del locale, con un po’ di timore, cerco il numero di telefono della proprietaria della sacca e, grazie alla tecnologia moderna, contatto la signora che, preoccupatissima, aspetta notizie del suo oggetto smarrito.

La magia era già cominciata … dopo circa due ore, esco dal casello di Melegnano e riconosco l’auto che attende il mio arrivo. Ecco, finalmente conosco Maria Clara ed Antonio, due distinti signori sulla sessantina che abbracciano me e mio marito con dolcezza e gratitudine. Nasce una bella amicizia con scambi di telefonate, auguri, foto, condivisioni di esperienze, e … di splendidi racconti di Maria Clara, un’insegnante elementare in pensione, e di Antonio Rossetto, scrittore ed Ispettore del Ministero della Pubblica Istruzione.

E così, una domenica, ospiti di Maria Clara e del marito, in un ristorante affacciato sulle splendide rive del lago di Como, Antonio mi omaggia del suo ultimo, prezioso lavoro: una fantasiosa, moderna e accattivante raccolta di storie per bambini dal titolo “La Bottega delle Favole”.

 

Gennaio 2004: dopo lunghi anni di ricerche di uno spazio idoneo per la realizzazione del mio sogno nel cassetto di aprire un asilo nido, scopro che questo luogo esiste davvero.

A poche centinaia di metri da casa mia, quel laboratorio vuoto (dove sino a qualche anno prima venivano prodotti lampadari) senza muri interni e coperto di ragnatele, sarebbe diventato il luogo che con orgoglio ora vi presento:

“La bottega delle favole”

Francesca Salvatori

 

«Ognuno di noi è un essere singolare,

ma forse io lo sono stato in modo abnorme:

testardamente o sfortunatamente diverso dagli altri,

lungamente indeciso se vivere dentro o fuori del tempo della mia esistenza

per cercare, nel contingente e nel relativo,

le ragioni del necessario e dell’assoluto».

Antonio Rossetto

 

Antonio Rossetto 1931-2009: laureato in pedagogia, maestro elementare, direttore didattico, ispettore della pubblica istruzione presso l’ambasciata italiana di Bruxelles, ispettore delle scuole europee. Scrittore per l’infanzia, autore di numerose favole oltre che di testi di approfondimento per l’educatore.

 

La Bottega delle Favole
Via Ghirlandaio 1,
Pioltello (Mi)
tel. 02.92101552
P. Iva: 04330370968
Contattaci!
Seguici su Facebook
Meteo Pioltello